Edizione del 09/05/2016

Condizioni commerciali generali per l'Online Shop di Trotec Laser GmbH

1          Generalità

1.1         Tutte le forniture, prestazioni e offerte dell'Online Shop di Trotec Laser GmbH ("TROTEC", "Online Shop") nei confronti del visitatore ("Cliente") si svolgono esclusivamente sulla base delle presenti condizioni commerciali generali "CCG").

1.2         L'Online Shop è rivolto esclusivamente ad aziende. È esplicitamente vietato l'utilizzo dell'Online Shop da parte di utenti.

1.3         Rilasciando la dichiarazione contrattuale (vedere punto 3), il Cliente accetta le presenti CCG. Stipule di contratti sono possibili solo alle presenti condizioni. Condizioni commerciali e regolamentazioni del Cliente differenti, contrarie, limitanti o integrative richiedono esplicita autorizzazione di TROTEC per poter essere considerate parte integrante del contratto in ogni singolo caso. In particolare, trattative sull’adempimento contrattuale di TROTEC non valgono come approvazione di eventuali condizioni divergenti dalle presenti CCG.

1.4         In presenza di più stipule di contratti effettuate in tempi diversi, sarà considerata parte integrante del contratto l'edizione delle CCG in vigore al momento dell'emissione della dichiarazione contrattuale (vedere punto 3) da parte del Cliente e pubblicata da TROTEC. L'esistenza di più stipule di contratti con un determinato cliente, senza esplicito accordo scritto di un contratto quadro, non costituiscono un rapporto giuridico durevole, né altro tipo di rivendicazione a stipulare altri contratti di vendita.

1.5         TROTEC si riserva per il futuro il diritto di apportare in qualsiasi momento modifiche unilaterali alle CCG. L'edizione di volta in volta in vigore delle CCG sarà messa a disposizione del Cliente nel processo d'ordine e sarà in vigore per la nuova ordinazione. Con la sua dichiarazione contrattuale, il Cliente accetta le CCG nella rispettiva versione in vigore.

 

2          Parti integranti del contratto

2.1         Se non concordato diversamente in forma scritta, il contenuto del contratto con il Cliente si compone degli elementi seguenti:

2.1.1     ordine del cliente;

2.1.2     determinazioni del prezzo;

2.1.3     descrizione delle prestazioni (servizi);

2.1.4     condizioni di garanzia;

2.1.5     le presenti CCG.

2.2         Gli elementi contrattuali si integrano a vicenda. In caso di contrasti, si considera sempre prioritaria la regolamentazione che nel punto 2.1 viene menzionata per prima.

 

3          Stipula di contratto

3.1         La presentazione dei prodotti TROTEC nell'Online Shop non rappresenta un'offerta in senso giuridico. L'offerta viene fatta esclusivamente dal cliente sulla base di quanto stabilito al punto 3.2.

3.2         Nell'Online Shop l'offerta del Cliente è rappresentata dall'ordine dell'articolo. A tale scopo, dopo aver scelto la merce d'interesse, il Cliente clicca sul pulsante "Aggiungi al carrello". Dopo aver aperto il carrello, il Cliente può effettuare le procedure di registrazione, accesso o utilizzare la funzione d'ordine per clienti non registrati (vedere punto 4). Se i dati non sono già salvati preliminarmente sulla base della registrazione del Cliente, dopo aver immesso l'indirizzo di fatturazione, l'indirizzo di consegna, il tipo di spedizione e i dati di pagamento, il Cliente potrà visualizzare il prospetto del suo ordine. L'offerta del Cliente è considerata vincolante dal momento in cui clicca sul pulsante "Acquista adesso". Dopo aver ricevuto l'ordine, TROTEC invia al Cliente una conferma a parte circa il ricevimento dei suoi ordini. Questa conferma non rappresenta ancora un'accettazione dell'offerta. L'accettazione di TROTEC viene effettuata tramite una conferma d'ordine separata trasmessa in forma scritta, oppure tramite l'effettiva consegna della merce ordinata.

3.3         TROTEC ha il diritto di accettare anche solo in parte gli ordini, oppure di rifiutarli a propria discrezione senza fornirne motivazione.

3.4         TROTEC ha il diritto di vincolare l'accettazione di un ordine alla presentazione di una garanzia o a un pagamento anticipato (ad es. cauzione, acconto, garanzia bancaria).

3.5         TROTEC ha inoltre il diritto di rifiutare in qualsiasi momento, dopo l'accettazione dell'ordine, la prestazione o la fornitura concordata, oppure di vincolarla alla presentazione di una garanzia o a un pagamento anticipato, se il Cliente è in ritardo con i pagamenti o se TROTEC viene a conoscenza di circostanze relative alla situazione economica del Cliente che le fanno apparire non più sicuro o non più sufficientemente sicuro l'incasso dei propri crediti.

 

4          Registrazione sulla pagina Web, accesso alla pagina Web

4.1         Il Cliente può registrarsi nell'Online Shop o utilizzare l'opzione di ordinazione per clienti non registrati.

4.2         A prescindere dal fatto che il Cliente sia o meno registrato, egli è tenuto a indicare interamente e correttamente i propri dati e a mantenerli sempre aggiornati. Il Cliente manleva TROTEC per tutti i danni causati da errata indicazione di dati o dal loro mancato aggiornamento.

4.3         Se non concordato diversamente, le comunicazioni con il Cliente avvengono tramite l'ultimo indirizzo e-mail comunicato dal Cliente. Le e-mail inviate a questo indirizzo sono pertanto considerate sempre pervenute e quindi efficaci, a prescindere dal fatto che il Cliente le abbia o meno effettivamente lette.

4.4         Una volta pervenuta la registrazione a TROTEC, il Cliente riceve una password all'indirizzo di posta elettronica da lui comunicato al momento della registrazione. Con questa password il Cliente può accedere alla pagina Web ed effettuare gli ordini. TROTEC si riserva il diritto di rifiutare una richiesta di registrazione o di revocare una registrazione esistente senza specificarne i motivi. In caso di revoca, questa non ha però effetto su contratti già stipulati, ma non ancora interamente processati. Questi contratti devono essere adempiuti da entrambe le parti.

4.5         Il Cliente è responsabile di mantenere segreta la password. TROTEC può solo verificare se una password corrisponde alle credenziali regolarmente attivate del cliente. TROTEC non ha alcun altro tipo di obbligo di verifica. Chiunque effettui l'accesso alla pagina Web con le credenziali del cliente e la rispettiva password, è considerato giuridicamente autorizzato a inoltrare ordini per il cliente così registrato. Il cliente manleva TROTEC per eventuali danni e reclami derivanti dal non aver mantenuto segreta la password.

4.6         TROTEC declina ogni responsabilità per il funzionamento ininterrotto della pagina Web. TROTEC è sempre autorizzata, anche senza preavviso, ad eseguire lavori sulla pagina Web che comportano la disattivazione/l'interruzione della pagina stessa. TROTEC non è inoltre tenuta a mettere a disposizione una determinata capacità del server, pertanto possono verificarsi sovraccarichi e tempi di risposta più lunghi.

4.7         TROTEC mette a disposizione gratuitamente sull'Online Shop informazioni non riguardanti il contenuto reale dell'ordine (ad es. articoli di news, istruzioni per i prodotti, ecc.) - fino a revoca. TROTEC ha creato con la massima cura il contenuto della pagina Web. Considerando la disponibilità gratuita delle informazioni, la quantità dei dati e i rischi per la sicurezza in Internet, è comunque impossibile evitare del tutto errori, reati di terzi o sviste. Non si può quindi escludere che singoli dati siano non aggiornati, incompleti o errati. Anche in considerazione della disponibilità gratuita della pagina Web, TROTEC non può quindi assumersi alcuna responsabilità per l'aggiornamento, la completezza e la correttezza dei contenuti resi disponibili online. Se il cliente scopre un errore, può segnalarlo a shop@materiali-per-incisione.it  . TROTEC si occuperà di adottare al più presto le misure correttive necessarie.

4.8         TROTEC non può garantire l'assenza di difetti nella disponibilità dell'Online Shop o determinate capacità del server. Si deve pertanto tenere conto di temporanee interruzioni della connessione. TROTEC si riserva il diritto di eseguire lavori di manutenzione in qualsiasi momento. TROTEC può inoltre ampliare temporaneamente, ma anche definitivamente, oppure sospendere in parte o in toto le informazioni e i servizi offerti sulla pagina Web, anche senza preavviso.

4.9         TROTEC informa di non aver influenza sul contenuto e sulla struttura di eventuali offerte Internet linkate. Per i contenuti delle pagine Web collegate è responsabile sempre il rispettivo offerente o gestore. TROTEC si dissocia dal contenuto delle pagine Web collegate. TROTEC declina di conseguenza ogni responsabilità per il contenuto, la correttezza, la completezza e l'attualità delle offerte Internet collegate alla pagina Web.

 

5          Prezzi

5.1         I prezzi sono prezzi netti franco sede TROTEC in A-4600 Wels, Linzer Str. 156. Si applicano i prezzi pubblicati nell'Online Shop. Se non diversamente pubblicato, i prezzi comprendono i costi dell'imballo per il trasporto. Altri costi, ad es. costi per imballo speciale, costi aggiuntivi per spedizioni singole, dazio, ecc. sono a carico del Cliente. Sono a carico del Cliente anche eventuali imposte doganali, imposte sulla vendita, tassazioni alla frontiera ecc., e questo anche se in un singolo caso l'ordine di trasporto viene effettuato da TROTEC.  

 

6          Ordini a scalare

6.1         Per gli ordini a scalare TROTEC è autorizzata ad acquistare il materiale per l'intero ordine per creare immediatamente l'intera quantità dell'ordine. Eventuali richieste di modifica del Cliente non potranno più essere prese in considerazione dopo il conferimento dell'ordine, a meno che nel singolo caso non sia ancora possibile dal punto di vista logistico. TROTEC ha inoltre il diritto a mettere subito in scadenza ordini non ritirati tempestivamente mantenendo una proroga di 14 giorni. Gli ordini a scalare sono comunque considerati consegnati al più tardi un anno dopo la data della conferma d'ordine.

 

7          Pagamenti

7.1         Tutti i pagamenti devono essere effettuati tramite bonifico bancario o - se previsto per determinati prodotti - con carta di credito. Eventuali spese sono a carico del Cliente. Se non è stato concordato un pagamento anticipato, oppure se le parti hanno concordato in forma scritta altre condizioni di pagamento, si applica un termine di pagamento di sette giorni senza detrazioni dalla data della fattura.

7.2         Si esclude l'applicabilità di contropretese come la compensazione o l'esercizio di diritti di trattenimento da parte del Cliente, nella misura in cui la contropretesa non sia stabilita legalmente o esplicitamente riconosciuta in forma scritta da TROTEC.

7.3         Per essere considerati liberatori, i pagamenti devono essere effettuati soltanto sul conto bancario di TROTEC.

7.4         I pagamenti sono sempre imputati in primis sui costi (spese di ingiunzione, costi processuali, ecc.), quindi sugli interessi e infine sul capitale, e precisamente sul debito più antecedente. Destinazioni contrarie del Cliente sono inefficaci. Qualora siano concordati pagamenti rateali, il mancato pagamento anche di una sola rata comporta la scadenza dell'intero importo ancora insoluto (decadenza del termine). Assegni e cambiali sono accettati solo previo speciale accordo scritto e solo pro solvendo, ma non al posto di pagamenti in contanti. Assegni e cambiali si intendono a buon fine soltanto dopo incasso definitivo e irrevocabile, e precisamente alla valuta del buon fine della banca a favore di TROTEC. TROTEC può rifiutare pagamenti offerti in assegni o cambiali senza indicarne i motivi. 

7.5         Se supera un termine di pagamento, il Cliente diviene moroso, senza necessità di particolari comunicazioni al riguardo da parte di TROTEC. In questo caso TROTEC è autorizzata ad annullare in qualsiasi momento tutte le scadenze di pagamento concordate - anche per eventuali accettazioni in corso - e a mettere immediatamente in scadenza il credito (decadenza del termine). 

7.6         Se non esplicitamente e diversamente concordato in forma scritta, in caso di ritardo nei pagamenti il Cliente deve pagare gli interessi di mora sugli importi scaduti pari a 9,2 punti percentuali sopra il tasso d'interesse base, comunque almeno pari al 12% p.a.

7.7         Il Cliente si impegna a pagare a TROTEC tutte le spese di sollecito e incasso necessarie ed effettivamente sostenute per il procedimento legale intrapreso, in particolare i costi di un eventuale istituto di recupero crediti incaricato, così come stabilito dalle rispettive normative in vigore per tariffe massime e recupero crediti, nonché i costi per avvocati in base alla legge sulle tariffe degli avvocati.

 

8          Tempi di consegna, ritardo di accettazione 

8.1         Considerate possibili limitazioni delle capacità di produzione o dei fornitori, se non concordato diversamente in forma scritta le scadenze e i termini di consegna sono sempre considerati non impegnativi. Termini o scadenze di consegna fissi necessitano della forma scritta per essere considerati vincolanti.

8.2         Un termine di consegna concordato in forma scritta inizia a decorrere dalla data della conferma d'ordine da parte di TROTEC. In assenza di tale conferma, inizia a decorrere dal giorno in cui TROTEC accetta l'ordine. L'obbligo di TROTEC di rispettare il termine di consegna presuppone che tra TROTEC e il Cliente siano chiarite tutte le questioni commerciali e tecniche e che il Cliente abbia adempiuto tutti i suoi obblighi, ad es. la presentazione delle certificazioni o autorizzazioni ufficiali richieste o l'effettuazione di un pagamento in acconto. In caso contrario, i tempi di consegna sono prorogati in misura corrispondente, includendo qui un tempo di avviamento commisurato per la ripresa delle attività da parte di TROTEC. Ciò non vale se il ritardo è riconducibile a TROTEC. 

8.3         Il termine di consegna è in ogni caso bloccato fino al chiarimento di tutti i dettagli dell'esecuzione, ovvero nel caso di procedure di finissaggio a carico di TROTEC fino al ricevimento del materiale privo di difetti. 

8.4         Il termine di consegna è considerato rispettato alla tempestiva comunicazione di disponibilità alla spedizione. La merce pronta alla spedizione deve essere subito ritirata. Se non è possibile spedire la merce nei tempi concordati e non per colpa di TROTEC, i tempi di consegna si considerano rispettati alla comunicazione di disponibilità alla spedizione. Nella misura in cui sia stata concordata un'accettazione separata - tranne che in caso di rifiuto giustificato dell'accettazione - è vincolante il termine di accettazione.

8.5         TROTEC è autorizzata ad effettuare consegne parziali e anticipate. Una dichiarazione di recesso del Cliente di per sé legittima, conseguente a una proroga, non ha effetto sulle forniture parziali e anticipate già effettuate. 

8.6         Se la spedizione, ovvero l'accettazione dell'oggetto della fornitura è ritardata per motivi riconducibili al Cliente, al Cliente saranno fatturati i costi causati dal ritardo a decorrere dalla comunicazione della disponibilità alla spedizione o all'accettazione.

8.7         Ostacoli imprevedibili, quali forza maggiore, vertenze di lavoro o altri eventi che esulano dalla sfera d'influenza di TROTEC o dei suoi fornitori e rendono impossibile eseguire gli ordini intrapresi rispettando i termini, autorizzano TROTEC, con esclusione di qualsiasi richiesta di rimborso danni (anche per danni conseguenti) da parte del Cliente, a recedere interamente o in parte dal contratto, oppure a posticipare la consegna del periodo corrispondente alla durata dell'impedimento, incluso commisurato periodo di riavvio. TROTEC comunicherà al Cliente inizio e fine di tali circostanze.

8.8         In caso di ritardo nella consegna, l'acquirente può anche recedere dal contratto dopo che sia trascorso senza esiti il congruo periodo supplementare definito nell'ambito delle leggi in vigore.

8.9         Qualora l'acquirente ritardi l'accettazione o infranga gli obblighi di collaborazione, TROTEC è autorizzata a pretendere il rimborso dei danni a lei causati, incluse eventuali spese aggiuntive e un eventuale mancato ricavo.

 

9          Luogo di adempimento e passaggio del rischio

9.1         Per tutte le forniture il luogo di adempimento è la fabbrica di produzione di TROTEC a Linzer Straße 156, A-4600 Wels. 

9.2         Con la consegna allo spedizioniere o trasportatore, il pericolo di eventuale danneggiamento o deterioramento passa all'acquirente. Ciò vale anche se è stata concordata la consegna con unica spedizione, così come per consegne parziali. Si applica la clausola Incoterms 2010 "ex works/franco fabbrica".

9.3         In caso di ritardi di consegna o accettazione per circostanze riconducibili al Cliente, a differenza di quanto definito al punto 9.2, tutti i pericoli, incluso quello dell'eventuale danneggiamento, passano da TROTEC al Cliente già al momento della comunicazione di disponibilità alla spedizione o accettazione.

9.4         Le forniture sono assicurate solo su richiesta scritta del Cliente e nel caso a suo nome e suo carico.

 

10        Consegna a terzi

10.1       Se il Cliente desidera che la consegna intera o parziale di un ordine da lui attivato sia effettuata e fatturata a terzi (ad es. filiale del Cliente, partner di distribuzione, ecc.), il Cliente è ritenuto responsabile congiuntamente a tali terzi, ovvero in solido e comunque come partner contrattuale. TROTEC è inoltre autorizzata a fatturare a parte eventuali costi aggiuntivi derivati, ad es. per imballo e trasporto. 

 

11        Garanzia

11.1       Il Cliente è tenuto a verificare al ricevimento la completezza, correttezza e assenza di altri difetti, in particolare l'integrità dell'imballo della merce fornita. In presenza di difetti è tenuto a presentare reclamo per e-mail all’indirizzo shop@materiali-per-incisione.it entro un termine commisurato, comunque al più tardi entro sette giorni di calendario dal ricevimento della merce. Se l'azienda non presenta reclamo entro il termine stabilito, la consegna si considera accettata e decadono così tutti i diritti, ad es. di garanzia, appello per difetto o rimborso danni, a causa della tardiva supposizione di deviazione o difetto (§ 377 UGB, Codice delle imprese commerciali). Ciò vale anche per quanto riguarda eventuali consegne errate o differenze della quantità fornita.

11.2       In caso di reclamo, il Cliente è tenuto a conservare opportunamente a magazzino la merce oggetto di reclamo e tenerla a disposizione fino al chiarimento del caso. Il Cliente può effettuare un reso della merce oggetto di reclamo a proprie spese e proprio rischio, comunque soltanto previo accordo con TROTEC. Se il reclamo è giustificato, i costi saranno rimborsati da TROTEC. 

11.3       TROTEC ha il diritto esclusivo di scegliere il rimedio legale per eliminare il difetto tempestivamente reclamato.

11.4       Difetti di una parte della fornitura (ordine) non autorizzano reclami riguardo le parti prive di difetti della spedizione. 

11.5       TROTEC non è responsabile per difetti e assenza di proprietà garantite, se la loro causa è riconducibile al materiale messo a disposizione di TROTEC da chi ha effettuato l'ordine. Si escludono altresì richieste di rimborso danni di ogni tipo nella misura in cui e sempre se non sono utilizzati ricambi originali di TROTEC. 

11.6       Il termine di garanzia decade - anche per difetti occulti - all'inizio della preparazione o del trattamento. Per ogni tipo di fornitura i reclami per difetti decadono - indipendentemente dal motivo legale a supporto (in particolare garanzia, rimborso danni, diritto di rivalsa speciale) - al più tardi tre mesi dopo il ricevimento della merce. Si esclude la supposizione legale di irregolarità del § 924 ABGB, Codice civile generale.

11.7       La correzione di un difetto non implica una proroga del termine di garanzia originale o l'inizio di un nuovo termine di garanzia.

11.8       Le immagini del prodotto pubblicate sulla pagina Web possono differire in colore e dimensioni dall'aspetto dei prodotti forniti a causa della risoluzione e delle dimensioni e in particolare della visualizzazione e delle caratteristiche del monitor del Cliente. La merce fornita è considerata contrattualmente valida se i pezzi forniti corrispondono alle altre specifiche del prodotto.

11.9       Reclami giustificati non autorizzano il Cliente a trattenere l'intero importo fatturato, ma soltanto una parte commisurata dello stesso.

 

12        Riserva di proprietà 

12.1       Tutti gli oggetti forniti rimangono di proprietà di TROTEC (merce sotto riserva) fino al saldo dei crediti corrispondenti a tale fornitura, nonché di tutti gli altri debiti, interessi e costi inclusi, derivanti dalla relazione commerciale tra il Cliente e TROTEC. I crediti del Cliente derivanti dalla rivendita della merce sotto riserva vengono ceduti pro solvendo già da adesso a TROTEC fino all'ammontare del credito del prezzo di compravendita spettante a TROTEC, interessi e costi inclusi. Il Cliente annoterà nei suoi registri tale cessione conformemente a ogni clausola giuridica, pur rimanendo autorizzato al recupero fintanto che non si trovi in ritardo nei confronti di TROTEC. TROTEC è autorizzata a informare gli acquirenti del Cliente della cessione. Il Cliente è tenuto a fornire a TROTEC tutta la documentazione e tutte le informazioni necessarie per far valere i diritti di TROTEC. Nel momento in cui un siffatto importo fatturato ceduto perviene alla terza parte, il Cliente è tenuto a recuperare l'importo da tali terzi e a pagarlo a TROTEC. Per l'utilizzo di terzi della merce sotto riserva, il Cliente deve inoltre avvertire che si tratta di proprietà di TROTEC e informare tempestivamente TROTEC. Non è ammissibile impegnare o eseguire una cessione fiduciaria della merce fornita da TROTEC, oppure cedere i crediti derivanti dalla rivendita di tale merce. 

12.2       Si conviene che TROTEC acquisisce un vincolo giuridico sul materiale messo a disposizione dal Cliente per la lavorazione e con ciò ne viene direttamente o indirettamente in possesso. Tale vincolo si applica a tutti i crediti di TROTEC nei confronti del Cliente. Il vincolo si estende anche a crediti futuri e condizionali e decade non appena il materiale non rientra più nel possesso diretto o indiretto di TROTEC in virtù delle sue attività. Per la valutazione del vincolo si applicano le normative giuridiche con indicazione che il valore del vincolo è definito in modo vincolante da un perito nominato da TROTEC. 

12.3       Per la lavorazione, unione o mescolanza di merce TROTEC con altro materiale, TROTEC acquisisce una comproprietà sul prodotto derivante il rapporto al valore della merce TROTEC su quello dell'altro materiale. La riserva di proprietà si estende al nuovo prodotto. In questi casi il Cliente è considerato depositario. Tutti i crediti derivanti dalla vendita di merce sulla quale TROTEC detiene i diritti di proprietà, sono fin d'ora ceduti dal Cliente a TROTEC a titolo di garanzia - eventualmente nell'ammontare pari alla quota di comproprietà di TROTEC - e il Cliente annota tale cessione nei suoi registri in modo conforme alle disposizioni giuridiche del caso.

12.4       Il Cliente è tenuto a trattare con cura la merce durante il periodo di sussistenza della riserva di proprietà. Egli è tenuto a informare TROTEC tempestivamente su tutti gli utilizzi di terzi della merce, in particolare su procedimenti di esecuzione forzata, nonché su danni o distruzione della merce. In caso di colpa, il Cliente è tenuto a rimborsare a TROTEC tutti i danni e costi causati alla merce a causa di infrazione di tali obblighi e degli interventi necessari per impedire l'accesso alla merce da parte di terzi.

 

13        Richieste di rimborso danni 

13.1       Si escludono richieste di rimborso danni del Cliente per qualsiasi motivo anche legale, in particolare a causa di interruzioni di produzione, periodi di fermo, ritardi, impossibilità a prestare il servizio, inadempimento positivo del contratto, culpa in contrahendo, danno ulteriore generato da vizio, difetti o a causa di attività non consentite, nella misura in cui il Cliente non dimostri che il danno sia causato da negligenza grave di TROTEC. TROTEC declina responsabilità per terzi e per danni conseguenti. Tale limitazione di responsabilità non si applica per danni derivanti da lesioni alla vita, all'integrità fisica e alla salute e per reclami basati sulla legge di responsabilità per prodotti.

I clienti possono far valere reclami di rimborso danni entro un anno dal passaggio del rischio. Le clausole di rimborso danni contenute nelle presenti CCG o altrimenti concordate si applicano anche nel caso in cui la richiesta di rimborso danni venga fatta valere oltre o al posto di un reclamo in garanzia.

13.2       I prodotti di TROTEC non sono idonei per l'applicazione in campo medico. TROTEC declina ogni responsabilità per eventuali danni causati dall'utilizzo dei prodotti in campo medico. 

13.3       Qualora per i prodotti di TROTEC sia previsto esplicitamente l'utilizzo per la produzione o il trattamento di prodotti medici (laser SCS per la produzione di stent), il Cliente si impegna a sottoporre tali prodotti a un vasto controllo qualità e quindi in particolare a controllare e convalidare anche i marchi su dispositivi e impianti prima del loro impiego in campo medico, e ad escludere eventuali danni a lungo termine causati da corrosione, punti di rottura, e simili. TROTEC declina ogni responsabilità per tali danni a lungo termine, nonché per eventuali danni che insorgessero per difettosità dei prodotti.

 

14        Tutela dei dati

14.1       I dati personali del Cliente resi noti a TROTEC nell'ambito della relazione commerciale, quali nome, indirizzo, e-mail, numero telefonico e indirizzo di consegna, sono salvati ed elaborati da TROTEC. TROTEC utilizza i dati nell'ambito stabilito per legge per l'esecuzione dell'ordine. Il Cliente accetta esplicitamente che i dati personali da lui resi noti per la stipula del contratto (come nome, indirizzo, e-mail, numero telefonico e indirizzo di consegna) siano salvati ed elaborati da TROTEC anche per scopi di marketing interni e pertanto in particolare per invii a scopo pubblicitario di SMS ed e-mail in conformità al § 107 TKG, Legge sulle telecomunicazioni. I dati personali non sono oggetto di divulgazione a terzi. Entrambe le autorizzazioni possono essere revocate – anche separatamente – in qualsiasi momento (ad es. per e-mail a shop@materiali-per-incisione.it). Rimane con ciò invariato il diritto all'elaborazione dei dati per l'adempimento del contratto.

 

15        Varie 

15.1       Tutto il materiale preliminare fornito a TROTEC dal cliente o per suo incarico per preparazione o trattamento, ovvero per finissaggio deve essere messo a disposizione in conformità con Incoterms 2000 "DDP Wels" (franco fabbrica TROTEC, soggetti a dazio e accise). 

15.2       In caso di cessione, ovvero di vendita della merce fornita da TROTEC a terzi, il Cliente è tenuto a informare l'acquirente sull'utilizzo o sulla manipolazione della merce in conformità alle disposizioni. 

15.3       Il Cliente non è autorizzato a utilizzare sui suoi prodotti, informazioni, materiale pubblicitario e commerciale ecc. il nome o una parte costitutiva del nome dell'azienda TROTEC o altro riferimento al nome dell'azienda TROTEC, senza esplicita autorizzazione scritta di TROTEC.

15.4       Al Cliente non compete in nessun caso la cessione a terzi di un credito a lui spettante nei confronti di TROTEC. 

15.5       Si applica esclusivamente il Diritto austriaco con esclusione della Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili e con esclusione delle norme di rinvio del diritto privato internazionale austriaco. In caso di dispute, il Cliente e TROTEC si rivolgeranno esclusivamente alla competenza del Tribunale di Wels, e rinunciano in ogni caso ad altre corti ordinarie.

15.6       Ogni accordo supplementare o informazione e reclamo - se non diversamente regolamentato - richiede la forma scritta e può essere accettato da TROTEC solo se trasmesso a TROTEC Produktions- und Vertriebs GmbH, Linzer Straße 156, A-4600 Wels, all'attenzione del "Customer Service". Questo è l'unico indirizzo di notifica per TROTEC con relativo effetto giuridico. 

15.7       Le clausole precedenti si applicano anche a forniture e prestazioni di merce diversa dalla merce contrattuale. 

15.8       Con ciò decadono condizioni di vendita e fornitura precedenti di TROTEC.

15.9       Qualora singole clausole delle presenti CCG fossero interamente o in parte inefficaci, rimane inalterata la validità delle restanti clausole e dei contratti stipulati sulla base di tali clausole. La clausola interamente o in parte inefficace viene sostituita nei contratti con le aziende esclusivamente con una clausola che al meglio si avvicina al significato e all'intenzione della clausola inefficace.